Musici



Calcan lo passo li musici con cipiglio e correndo l'instrumenti con le dita crean scompiglio


Cantan di cose ignote por le chiazze

che intrecciando si fan per la verdura di lasciva armonia dolce mistura



Ne li convivi son come 'na ronda

e lo spirito del cantastorie richiamian con la ghironda



Arrivan a lo core con la bombarda

li caciarosi istrioni s’atteggian con aria beffarda